Business Innovation Hub, una giornata all’insegna di innovazione e startup

Il 28 maggio si terrà a Padova (Villa Ottoboni) il primo degli appuntamenti 2015 firmati BI-Hub con un evento che intende offrire ai partecipanti occasioni di relazione e di crescita professionale.

Innovazione Start Up

Sulla scia dell’edizione “numero zero” di settembre 2014, il nuovo format Business Innovation Hub si prepara al primo degli appuntamenti 2015 con una giornata dedicata a innovazione, startup, imprenditoria femminile e relazioni di business.
L’evento si rivolge ad imprenditori, consulenti, professionisti e decisori aziendali che considerano l’innovazione e le relazioni come un elemento strategico per la crescita del proprio business.

Come si svolge
L’appuntamento è alle ore 9.00 per le operazioni di accredito hubbers e ospiti, con apertura attività alle ore 9.30. La giornata si suddivide in 4 diverse fasi:

  • convegni
  • tavoli di lavoro
  • incontri one-to-one
  • momenti conviviali

I 10 convegni in programma si svolgono dalle 9.30 alle 13.15 nelle sale Ottoboni e Giardino, mentre i tavoli di lavoro tematici (12) dalle 14.30 alle 17.00.
Contemporaneamente e per tutto il giorno, gli ospiti hanno la possibilità di incontrare e dialogare con le aziende presenti dotate di una postazione per incontri one-to-one (hubbers). È possibile prenotare un incontro one-to-one contattando la segreteria organizzativa Business Innovation Hub.

business-innovation-hub

Ad integrazione di convegni, tavoli di lavoro e incontri one-to-one Business Innovation Hub offre a tutti i partecipanti ulteriori occasioni di relazione e momenti conviviali con coffee break, pranzo e aperitivo finale.

Contenuti
La giornata si focalizza principalmente su innovazione e startup, dove per innovazione si intende tutto ciò che è utile e “futuribile” per le aziende che intendono sviluppare il proprio modo di agire nel mercato.

Su questi due concetti si articolano una serie di temi connessi, che ispirano convegni e tavoli di lavoro. Fra i principali: imprenditoria femminile, finanziamenti, agevolazioni pubbliche, comunicazione d’impresa, food, team building, baratto online, e-commerce, crowdfunding, marchio unico nazionale.

Il programma completo è disponibile sulla pagina dedicata all’evento sul sito bi-hub

Obiettivi
Gli obiettivi dell’evento si rifanno a quelle che sono le linee guida del progetto Business Innovation Hub, ovvero:

  • creare i presupposti per nuove opportunità di business
  • stimolare relazioni professionali
  • promuovere l’innovazione d’impresa nelle sue varie forme
  • dare visibilità alle aziende che hanno contenuti interessanti da veicolare

Come partecipare all’evento
La partecipazione è gratuita e dà diritto a prendere parte a tutte le fasi dell’evento, ma è necessario inserire sul sito pochi dati personali cliccando qui o su “partecipa” in homepage all’indirizzo bi-hub.com

Il 28 maggio 2015 è necessario presentarsi a Villa Ottoboni (via Ramin, 1 – Padova) alle ore 9.00 per l’accredito. La location si trova a pochi minuti di auto dallo Stadio Euganeo e dall’uscita dell’autostrada A4 di Padova Ovest.

Per maggiori informazioni, per essere iscritti telefonicamente o per prenotare un incontro one-to-one fare riferimento a Andrea De Marco o Giada Bastianel al numero 041.916757 o scrivendo a segreteria@bi-hub.com

Bi-Hub_logo

Business Innovation Hub
Segreteria organizzativa
bi-hub.com

Fonte: Business Innovation Hub

Linkness
Ufficio stampa
linkness.com

Informazioni su 20taskforceitaly

2.0 TaskForce Italy - Il primo social network "Made in Italy" dedicato alla diffusione del 2.0 come strategia aziendale in Italia. La nostra mission è quella di creare uno spazio virtuale, condiviso da più professionisti del mondo ICT e della Comunicazione in Azienda e da vari Attori delle dinamiche del Web, una Task Force di Professionisti della Rete per fornire alle Aziende Strumenti WEB 2.0 veramente utili. 2.0TaskForceItaly vuole essere un luogo di incontro e supporto alle DOMANDE e RICHIESTE delle Aziende, open a grandi Corporate e Multinazionali, PMI (non dimenticando l’ importanza che rivestano nel tessuto economico italiano), enti locali, istituzioni, PA e molte altre realtà. L’azienda ha un luogo dove diffondere i propri Media mentre il Professionista trova molteplici opportunità mettendo a disposizione il proprio Known-how.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: